Motoriduttori per automazione barriere stradali e autolavaggi

Andrea Brisotto
Scritto da
Andrea Brisotto

Un interessante settore studio da analizzare per quanto riguarda l’applicazione di motori, riduttori e motoriduttori di piccole/medie dimensioni è quello delle automazioni barriere stradali, cui si aggiunge anche quello degli autolavaggi. Due nicchie di mercato che dimostrano quanto la versatilità dei nostri prodotti sia estendibile a svariati campi applicativi.

Automazione barriere stradali

Per regolare la viabilità e l’accesso delle automobili a determinate aree, si ricorre spesso a barriere automatizzate. L’esempio più classico è rappresentato da quelle che impediscono/autorizzano l’accesso a parcheggi privati o a pagamento.

Nello rispondere alle esigenze espresse dai nostri clienti ci siamo trovati più volte a confrontarci con questo genere di automazioni, verificando che i nostri prodotti sono ideali per il controllo del movimento delle barriere.

L’uso principalmente outdoor di questi dispositivi rende indispensabile implementare motoriduttori con una buona classe di protezione dagli agenti atmosferici (pioggia in primis); ecco che i nostri prodotti in classe di protezione IP66, svolgono questo compito alla perfezione.

Automazioni per autolavaggi

Restiamo sempre in ambito di automobili e viabilità, per parlare di un altro settore dove abbiamo ottenuto risultati molto interessanti: quello delle automazioni negli autolavaggi.

Gli impianti per il lavaggio delle auto sono piuttosto complessi perché integrano contemporaneamente più tipi di movimentazioni. Basti pensare a ciò che succede nelle comuni postazioni a portale per car wash: alcune automazioni regolano la rotazione dei rulli a spazzola, altre permettono ai rulli di spostarsi e avvicinarsi alla vettura…

Motoriduttori per automazione barriere stradali e autolavaggi - car-wash tecno

Senza considerare gli autolavaggi a tunnel, dove in più è richiesta anche l’automazione dei ventilatori di asciugatura e del sistema di trascinamento dell’automobile.

Ebbene, abbiamo sviluppato un’intera linea di prodotti appositamente dedicata a questi tipi di utilizzo.

La linea specifica Car-WashTecno offre una gamma completa di motoriduttori per l’automazione dei sistemi autolavaggio. Con riferimento alle postazioni a portale, la linea Car-WashTecno contempla motori in corrente alternata della serie SM con classe di protezione IP66 cui si aggiungono le più opportune combinazioni con riduttore di giri:

Ad integrazione dell’elenco appena fatto, si aggiungono anche i motoriduttori combinati realizzati in collaborazione con Reggiana Riduttori, che permettono lo scorrimento delle automobili lungo il percorso degli autolavaggi a tunnel.

Motoriduttori per automazione barriere stradali e autolavaggi - tunnel car-wash-tecno

Protezione dall’acqua per applicazioni outdoor

Come visto per entrambi i settori applicativi, la resistenza all’acqua è un’esigenza di importanza primaria per i motoriduttori impiegati (soprattutto nei car-wash dove la presenza di acqua non è un’eventualità quanto una condizione necessaria).

Per questo, oltre al grado di protezione IP66 dei motoriduttori, possiamo migliorare uleriormente la tenuta all’acqua con altre caratteristiche accessorie:

  • superficie anodizzata nera > finitura opzionale che protegge ulteriormente il riduttore da acqua e raggi UV
  • albero in acciaio inox > migliora le performance outdoor
  • washdown cover > un coperchio con guarnizione O-ring che protegge la vite del riduttore dalla corrosione.

Hai bisogno di un motoriduttore che si adatti alla perfezione agli ambienti outdoor? Scarica la guida alla scelta e valuta la tua soluzione migliore per uso esterno.

scarica la guida gratuita


Andrea Brisotto

Scritto da Andrea Brisotto

Sia i Distributori che gli OEM ne appezzano soprattutto la capacità di trovare soluzioni su misura. Attenzione al cliente e capacità di gestione dei progetti sono i suoi punti di forza.
Sales Area Manager

È stato interessante? Lasciaci un commento

Articoli correlati

I nastri trasportatori sono una costante in molti settori industriali. Giocano un ruolo strategico in diverse filiere produttive e rendono la catena di lavorazione più rapida ed efficiente.

All’origine del movimento dei nastri...

3 MINUTI DI LETTURA

I riduttori epicicloidali sono dispositivi di riduzione della velocità ad ingranaggi particolarmente utili quando ad un’automazione sono richiesti, rapporti di riduzione elevati, coppie elevate di trasmissione e un buon grado...

2 MINUTI DI LETTURA