Motore 24 volt e riduttori: casi studio sulla movimentazione carichi

Valentina Bosi
Scritto da
Valentina Bosi

Le automazioni usate generalmente in campo industriale o agricolo sono spesso accomunate da 2 esigenze di base: la movimentazione di carichi pesanti e in modo continuativo (o comunque per tempi più lunghi).

Un motore 24 volt in questi casi rappresenta la scelta più indicata perché consente di ottenere performance in linea con l’attività richiesta.

In questo articolo quindi ti propongo alcuni casi studio automazioni per la movimentazione dei carichi che fanno proprio uso di questo tipo di motore in corrente continua.

Carrelli per la raccolta della frutta

Il primo caso riguarda un cliente e il suo dispositivo (carrello) destinato alla raccolta della frutta. Il cliente veniva da un’esperienza precedente con un’azienda che gli forniva sia i motori in corrente continua che i relativi riduttori.

Si è rivolto a noi nel tentativo di migliorare le performance generali della macchina e in questo caso siamo intervenuti proprio con un motore in corrente continua da 24 volt combinato con un riduttore a vite senza fine.

Il cliente è stato totalmente soddisfatto dalle performance ottenute, sia a livello di autonomia del dispositivo che per quanto riguarda la movimentazione rapportata al carico della frutta raccolta.

Veicoli a guida automatica per movimentazione merci

Altro esempio ce lo propone un’azienda che progetta dispositivi automatizzati per la movimentazione orizzontale e verticale di carichi pesanti (pancali o pallet). La linea di prodotti è estremamente varia e include anche carrelli-robot di dimensioni ridotte facilmente manovrabili anche in spazi ridotti (come ad esempio all’interno di ascensori o attraverso le soglie delle porte).

Anche in questo caso, la versatilità dei nostri prodotti e l’elevata esperienza nello studio di soluzioni innovative ci ha permesso di trovare la soluzione motoriduttore migliore. Essendo dispositivi mobili, il ricorso a motori in corrente continua era l’unica strada percorribile e i 24 volt si sono dimostrati in grado di “reggere” il tipo di movimentazione richiesta.

Montascale

Anche i montascale e dispositivi di sollevamento simili possono trovare in un motore 24 volt la soluzione più performante. E proprio riguardo ai montascale, ci siamo trovati davanti ad un’altra sfida interessante proposta da un nostro cliente.

Per questa macchina le esigenze da rispettare erano 3:

  • Ottenere potenza sufficiente per supportare il carico
  • Montare un motoriduttore di dimensioni compatte a causa di uno spazio di alloggio ridotto
  • Implementare un riduttore irreversibile per mantenere un controllo ottimale del movimento anche in fase di discesa ed evitare che dispositivo e passeggero potessero precipitare a motore fermo.

La soluzione, oltre al motore CC in Neodimio da 350 W di potenza, prevedeva un freno elettromagnetico opzionale e il tutto in dimensioni contenute e perfette per lo spazio a disposizione.

 

Rivedi in uno di questi casi studio quello che serve anche al tuo progetto o automazione? Bene, allora possiamo aiutarti?

Il tuo campo di applicazione e le tue esigenze sono invece differenti? Siamo comunque pronti a raccogliere la sfida!

Richiedi subito un confronto tecnico e raccontaci ciò che ti serve.

richiedi un confronto tecnico


Valentina Bosi

Scritto da Valentina Bosi

Da sempre nel Marketing, cresciuta in Transtecno, con Transtecno. Ogni cliente conosce Valentina, che cura e rappresenta l’azienda meglio di chiunque altro.
Marketing Dept.

È stato interessante? Lasciaci un commento

ARTICOLI CORRELATI

Che tipo di alimentazione serve al tuo dispositivo automatizzato o al tuo progetto? 12 o 24V?

Quando si tratta di applicazioni alimentate a corrente continua a bassa tensione, è bene conoscere le specifiche tecniche e il campo...

5 MINUTI DI LETTURA

I motoriduttori ricoprono un ruolo fondamentale nel rendere possibili vari tipi di movimento nelle automazioni. Ad esigenze specifiche però, alla soluzione motore + riduttore, possono essere associate altre funzioni...

3 MINUTI DI LETTURA

Chi lo ha detto che i motoriduttori (i nostri in particolare) sono utili solo per rendere possibile la movimentazione di automazioni ad uso industriale?

Esiste infatti tutto un mondo di dispositivi ad uso domestico che fa...

2 MINUTI DI LETTURA